Al via la raccolta differenziata dei rifiuti alla Fortezza da Basso con Pitti Uomo n.91

Aumentare considerevolmente la quantità di rifiuti avviati a riciclo e rendere il polo fieristico-congressuale fiorentino un polo ecosostenibile. Questi gli obiettivi perseguiti dall’Amministrazione comunale di Firenze L’obiettivo in questo periodo iniziale è traguardare e superare il 40% di raccolta differenziata – e conseguente avvio al riciclo – dei rifiuti urbani e assimilati prodotti in occasione degli eventi che si tengono alla Fortezza da Basso di Firenze e presso il Palazzo dei Congressi e il Palazzo degli Affari. Nonostante le difficolta incontratre, grazie al nostro impegno, il personale specializzato e le attrezzature specifiche messa da noi a disposizone, siamo riusciti in un ambiente monumentale cosi difficoltoso carente di semplificazioni strutturali, nel mettere a pieno regime una raccolta differenziata che inzialmente sembrava impossibile da ottenere con la soddisfazioni di tutte le parti coinvolte in questo ambizioso progetto.

COMUNICATI STAMPA

Comunicato Congiunto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *